"Il momento in cui ho detto basta" - Vincenzo Ferrara, Esempio Virtuoso

"il momento in cui ho detto basta" - vincenzo ferrara, esempio virtuoso

Cambiare totalmente il proprio stile di vita è una delle cose più difficili per l'individuo. Era arrivato a pesare 120 kg, poi una frase di una commessa gli ha cambiato la vita. Vincenzo Ferrara è il nostro Esempio Virtuoso, e ci racconta la sua storia.


Vincenzo è uno delle persone dietro Work-Out Italia, una delle Community Facebook più grandi d'Italia con oltre 150 mila iscritti. Ma fino a qualche anno fa, Vincenzo e il work-out - l'allenamento - erano due rette parallele destinate a non incrociarsi mai. Fino all'incontro con una commessa: "Cercavo un abito per un'occasione lavorativa importante: all'epoca pesavo 120 kg. Così provai in un negozio la cui commessa - senza neanche chiedermi cosa cercassi - mi accolse dicendomi <<Mi dispiace, non abbiamo niente per lei, per la sua taglia>>. All'inizio la odiai, ma adesso mi rendo conto che mi ha salvato la vita".


Quella frase Vincenzo la ricorda come se fosse ieri: "Mi sentii davvero male. Capii che era giunto il momento di dare una svolta alla mia vita". Da allora è iniziato un percorso che ha portato Vincenzo a perdere oltre quasi 40kg, ma che soprattutto l'ha portato a stravolgere le sue abitudini: "Sono sempre stato un ragazzo pigro e in sovrappeso. Malgrado i tentativi dei miei genitori, che le provavano tutte per farmi fare sport, io ho sempre preferito i videogiochi all'attività fisica".


Il comportamento sedentario di Vincenzo veniva aggravato dalle sue abitudini alimentari "Sono originario del sud Italia, e i cibi ipercalorici e straconditi hanno sempre fatto parte della mia dieta. La situazione è persino peggiorata andando a vivere da solo, quando non solo non migliorai la mia dieta, ma la affiancai a birre e junk food".

IL SUD HA UN PROBLEMA CON LO SPORT?

Dieta sana e uno stile di vita salutare: sono due, semplicissimi, segreti che hanno migliorato la vita di Vincenzo: "Sono due gli aspetti in cui sono migliorato. Il primo è ovviamente quello fisico: quando ero in sovrappeso ricordo la costante sensazione di stanchezza e spossatezza che caratterizzava le mie giornate. Da quando ho uno stile di vita più salutare mi sento molto più pieno di energie"


CON VIRTUOSO STARE MEGLIO E' UN GIOCO: SCARICA GRATIS E SFIDA I TUOI AMICI




Ma il cambiamento fisico non ha avuto impatto solo nella salute: "è difficile piacere agli altri quando non piaci neanche a te stesso. Ora ho acquisito molta più consapevolezza e autostima e inevitabilmente ha portato anche un miglioramento delle mie relazioni con le altre persone".


Un percorso che Vincenzo ha affrontato sempre con un aiutino: "Sono sempre stata una persona amante della tecnologia e quindi da subito ho cercato strumenti in grado di tracciare i risultati come smartband e bilance smart. E' molto più motivante sapere che hai un obiettivo e che sei riuscito a raggiungerlo.




Oltre a questo c'è il non trascurabile aspetto della Community: "Work-Out Italia è un posto che ha permesso a tante persone di condividere articoli, studi, video e risultati e insieme ci siamo fatti forza a vicenda. L'aspetto social poi ha influito tanto sul mio cambiamento"